Caravaggio e i genovesi

Partendo dalla figura di Caravaggio, che per qualche tempo nel 1605 soggiornò a Genova (oggi in città rimane l’Ecce homo di Palazzo Bianco), Caravaggio e i Genovesi – Committenti, collezionisti, pittori – che apre i battenti giovedì 14 febbraio a Palazzo della Meridiana – s’interroga su chi siano stati i protagonisti, gli artisti locali e i foresti che hanno dato lustro alla città, rendendo quella genovese: storia dell’arte europea e occidentale.