Abbazia benedettina di Finalpia
zoom
Abbazia benedettina di Finalpia

Abbazia benedettina di Finalpia
Restauri e studi 1995-2008
Massimo Bartoletti

L’Abbazia di Finalpia, fondata dai monaci Olivetani alla fine del 1400, passò stabilmente alla Congregazione Benedettina Sublacense nel 1905. L’elegante volume – grazie alle riflessioni dei funzionari di zona della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici e della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria – ne ripercorre la storia dalle origini al periodo delle soppressioni, analizzando con particolare attenzione il ricco patrimonio storico-artistico del complesso, i restauri architettonici alla chiesa e al campanile e il restauro delle superfici pittoriche.

Senza contare l’arricchimento delle conoscenze sugli sviluppi della scultura lignea in terra ligure prodotto dal restauro di alcuni intagli realizzati dal XV al XIX secolo, una per tutte la ricca cornice di primo Cinquecento, decorata a grottesche “all’antica”, opera dell’artista olivetano fra’ Antonio da Venezia.

Abbazia benedettina di Finalpia
ISBN:  978-88-6373-083-8
Pagine:  160
Anno:  2010
Note:  Edizione cartonata con sovracoperta Formato 24 x 30 cm Pagine 160 con foto a colori e in b/n

Titolo  
L´ABBAZIA BENEDETTINA DI FINALPIA
€    50,00