Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis
zoom
Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis
  • Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis

Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis
a cura di Farida Simonetti

A seguito della collaborazione con Palazzo Madama Museo Civico d’Arte Antica di Torino, la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola ospita tre monumentali argenti prodotti nella seconda metà dell’Ottocento da Tiffany, su commissione degli Stati Uniti, per un omaggio a Federico Sclopis, diplomatico al servizio di Vittorio Emanuele II.
Il servizio da punch, per qualità esecutiva e raffinatezza, costituisce uno degli esempi più importanti e prestigiosi realizzati dall’argentiere Tiffany nella seconda metà dell’Ottocento.
Il ricco catalogo di Sagep Editori ripercorre la storia e i protagonisti di una delle manifatture americane di argenteria e gioielleria più famose al mondo e in particolare illustra la committenza del Governo americano per le tre serie di monumentali servizi da punch destinati sia all’ambasciatore Sclopis, ora a Torino, che ai due membri della commissione, ovvero lo svizzero Jacques Staempfli e il Visconte d’Itajubá dal Brasile, i cui servizi sono oggi conservati rispettivamente presso il Musée d’Art et d’Histoire di Ginevra e nelle collezioni dell’Art Institute di Chicago.

Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis
ISBN:  978-88-6373-145-3
Pagine:  40
Anno:  2011
Note:  La "questione dell´Alabama" è legata agli argenti Tiffany donati a Federico Sclopis, magistrato e senatore negli anni di Torino capitale del Regno d´Italia.

Titolo  
Gli argenti di Tiffany donati a Federico Sclopis
€    12,00