Una matita italiana a Hollywood - Giacomo Ghiazza -
zoom
Una matita italiana a Hollywood - Giacomo Ghiazza -

Una matita italiana a Hollywood - Giacomo Ghiazza -
storyboard artist

Una mostra per celebrare allo stesso tempo il talento di un artista, Giacomo Ghiazza, e il lavoro dello storyboard artist nel cinema, uno dei meno conosciuti al grande pubblico.
Gli storyboard sono disegni in sequenza che costituiscono un’anteprima delle scene prima che vengano girate. Servono da simulazione per scegliere i movimenti di attori e macchina da presa che verranno adottati poi sul set. Il ruolo dello storyboard artist è fondamentale soprattutto per sequenze acrobatiche con stuntmen che devono essere pianificate in anticipo, oppure per preparare riprese a base di effetti speciali, evitando di dover rigirare scene che hanno costi molto elevati.
Uno dei maggiori storyboard artist è astigiano e si chiama Giacomo Ghiazza. Vanta una carriera trentennale a Hollywood, con decine di film di successo.
Ha lavorato con registi di prima grandezza come Barry Levinson, Paul Verhoeven, John Carpenter, John Woo, Ang Lee e contribuito a più riprese alla riuscita di popolarissime saghe, come quelle di Pirati dei Caraibi, Mission: Impossible e Hunger Games.


A Palazzo Mazzetti ad Asti un percorso illustrativo legato alla filmografia dello storyboard artist astigiano.

Una matita italiana a Hollywood - Giacomo Ghiazza -
ISBN:  978-88-6373-477-5
Pagine:  144 illustrate a colori
Formato:  24x30 cm
Anno:  2017
Note:  8 APRILE 2017-17 SETTEMBRE 2017 Palazzo Mazzetti ASTI CATALOGO DELLA MOSTRA

Titolo  
Una matita italiana a Hollywood - Giacomo Ghiazza -
€    20,00