Disegno genovese
zoom
Disegno genovese

Disegno genovese
Dal Bergamasco all’Accademia di Paggi
a cura di Daniele Sanguineti - testi di Valentina Frascarolo e Daniele Sanguineti

Il volume, seconda uscita entro la collana ‘Materiali d’arte genovese’, affronta il problema della progettazione grafica attraverso due approfondimenti.

Daniele Sanguineti, presentando l’inedito disegno di Giovanni Battista Castello il Bergamasco per la pala della chiesa di San Sebastiano - di cui una scritta sul verso attesta un passaggio di mano a beneficio di Gaspare Forlani, intagliatore e specialista nell’esecuzione delle carpenterie -, affronta le modalità di inserimento, nel secondo Cinquecento, delle pale d’altare entro lo spazio della cappella attraverso l’impiego di cornici lignee dalla connotazione spiccatamente architettonica.

Valentina Frascarolo, prendendo le mosse dalla casa-studio di Giovanni Battista Paggi, offre una nuova lettura dell’Accademia promossa dal collezionista Giovan Carlo Doria attraverso l’apporto grafico dei pittori che più intensamente la frequentarono e che furono attivi nel corso del primo Seicento (Luciano Borzone, Giulio Benso, Gioacchino Assereto, Gio. Domenico Cappellino).

Disegno genovese
ISBN:  978-88-6373-545-1
Pagine:  80 interamente illustrate
Formato:  17x24 cm
Anno:  2018

Titolo  
Disegno genovese
€    20,00