I Monumenti Spinola
zoom
I Monumenti Spinola

I Monumenti Spinola
a cura di Farida Simonetti e Gianluca Zanelli

Il volume pubblicato in occasione del sessantesimo anniversario della donazione da parte dei marchesi Paolo e Franco Spinola (31 maggio 1958), raccoglie un insieme di contributi che, partendo dallo studio delle personalità di Giacomo Spinola (1780-1858) e Francesco Gaetano Spinola (1819-1905), si sono concentrati sull’analisi dei monumenti realizzati per la famiglia Spinola da Filippo Solari e Andrea da Ciona e da Francesco Baratta il Giovane, con particolare riferimento alle vicende legate al loro recupero (1826) e ricollocazione (1867) negli ambienti del palazzo di Pellicceria.
La sistemazione nell’atrio e nello scalone del palazzo delle immagini dedicate al senatore Francesco Maria Spinola (1607ca.-1661), al Cardinale Giulio Spinola (1612-1691) e all’eroe di Gaeta Francesco Spinola di San Luca (m. 1442) fu una scelta compiuta nel corso del XIX secolo dalla famiglia per celebrare i propri avi. Inoltre tale recupero documenta come gli Spinola fossero legati a due realtà cittadine quali la chiesa di san Domenico e il complesso di Santa Caterina di Luccoli, entrambe distrutte nel corso dei primi dell’Ottocento.
Partendo dalle vicende riguardanti i proprietari ottocenteschi di Palazzo Spinola sono analizzati il rapporto con il contesto culturale genovese del XIX secolo e il ruolo svolto dai nobili Spinola in qualità di mecenati nei confronti di numerose istituzioni civiche e di realtà religiose (quali l’Accademia Ligustica di Belle Arti, la chiesa di San Michele di Pagana, quella della Santissima Annunziata del Vastato, quella di San Sisto, la chiesa gentilizia di San Luca e quella di Nostra Signora dell’Immacolata a Genova, le cappelle di Ovada e la Compagnia del Gesù).

I Monumenti Spinola
ISBN:  978-88-6373-564-2
Pagine:  240 riccamente illustrate
Formato:  17x22 cm
Anno:  2018

Titolo  
I Monumenti Spinola
€    30,00