War is over?
zoom
War is over?

War is over?
Arte e conflitti tra mito e contemporaneità
a cura di Angela Tecce e Maurizio Tarantino

L’esposizione si collega idealmente al centenario della conclusione della prima guerra mondiale, proponendo un percorso che, attraverso l’arte di due secoli, riflette sui conflitti non a livello puramente storico ma in maniera più ampia, artistica e poetica, personale e collettiva, estetica ed etica. Non si tratta infatti di una mostra storico-documentaria ma di un itinerario che suggerisce e testimonia letture molteplici sulla guerra: uno (e non l’unico) tra gli esiti possibili verso cui spinge la necessità antropologica della relazione tra diversi; il più crudele e distruttivo, ma anche il più potente creatore di mitologie. L’arte si è da sempre misurata col tema del conflitto – o ne è stata condizionata - non solo attraverso la sua rappresentazione ma, spesso, anche attraverso il rifiuto, la rimozione, l’introiezione. Le opere scelte per la mostra intendono illustrare, con media diversi, la tensione che esiste da sempre tra la creatività individuale e l’urgenza di misurarsi con un tema così pervasivo e onnipresente alle coscienze più vigili. L’allestimento si avvale di installazioni di Studio Azzurro, che rappresentano un ideale trait-d’union tra i vari temi affrontati e contribuiscono a rendere più affascinante e articolato il percorso espositivo che si snoda attraverso opere e immagini di grande impatto visivo ed evocativo.
ARTISTI IN MOSTRA
Marina Abramovic, Marisa Albanese, Alighiero Boetti, Mariapia Borgnini, Botto&Bruno, Alberto Burri, Davide Cantoni, Robert Capa, Jota Castro, Jake&Dinos Chapman, Christo, Alessandra Cianelli,  Giorgio de Chirico, Jan Fabre, Lucio Fontana, Regina José Galindo Gilbert&George, Eugenio Giliberti, Sasà, Giusto Paolo Grassino, Renato Guttuso, Thomas Hirschhorn, Emilio Isgrò, Alfredo Jaar, Francesco Jodice, William Kentridge, Anselm Kiefer, Jannis Kounellis, Domenico Antonio Mancini, Filippo Tommaso Marinetti, Ana Mendieta, Sabrina Mezzaqui, Marzia Migliora, Gian Marco Montesano, Shirin Neshat, Hermann Nitsch, Nam June Paik, Mimmo Paladino, Pino Pascali, Perino&Vele, Pablo Picasso, Lamberto Pignotti, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto, Robert Rauschenberg, Melita Rotondo, Michal Rovner, Pietro Ruffo, Salvo, Andres Serrano,
Shozo Shimamoto, Tato Eugenio, Tibaldi Vedovamazzei, Andy Warhol, Lawrence Weiner.

War is over?
ISBN:  978-88-6373-584-0
Pagine:  184 riccamente illustrate
Formato:  24x27 cm
Anno:  2018
Note:  6 ottobre 2018 – 13 gennaio 2019 MAR - Museo d’arte della città di Ravenna catalogo della mostra

Titolo  
War is over?
€    25,00