Il Kazaridana 飾り棚 D’Albertis
zoom
Il Kazaridana 飾り棚 D’Albertis

Il Kazaridana 飾り棚 D’Albertis
Uno scaffale giapponese nel Museo delle Culture del Mondo di Genova
Donatella Failla

Uno scaffale giapponese databile alla decade 1870-1880, appartenuto al Capitano Enrico Alberto D’Albertis (1846–1932), è oggi esposto nel Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo di Genova dopo il restauro eseguito nel 2018.
Classificabile come ‘scaffale ornamentale’ (kazaridana), questo elegante mobile offre occasione di studiare l’artigianato artistico giapponese dell’intarsio ligneo a mosaico policromo, tecnica di grande perfezione e notevole complessità praticata tradizionalmente ad Hakone, città situata sul Lago di Ashi nei pressi del Monte Fuji.
Esportati in Europa e nelle Americhe tra l’ultimo quarto del secolo XIX e gli inizi del XX, i manufatti e i mobili di Hakone furono parte del Giapponismo, importante fenomeno trans-nazionale d’arte e costume, gusto e stile.

Donatella Failla  – Specialista in storia dell’arte giapponese e cinese, ha diretto il civico Museo d’Arte Orientale ‘Edoardo Chiossone’ di Genova fino alla fine del 2017. Autrice di oltre trenta mostre e di duecento pubblicazioni in varie lingue, dall’AA 2012-2013 è docente di Storia dell’Arte dell’Asia Orientale nell’Università di Genova. Tra il 1994 e il 2017 ha ricevuto numerose assegnazioni per attività di studio e ricerca dalla Japan Foundation e da istituzioni accademiche, museali e scientifiche giapponesi. Nel 2016 è divenuta membro dell’Accademia Ambrosiana (Classis Asiatica) e ha ricevuto dall’Imperatore Heisei l’Ordine Imperiale del Sol Levante, Raggi d’Oro e Rosetta, quale riconoscimento “della sua attività nella divulgazione dell’arte giapponese in Italia e del suo contributo allo sviluppo della ricerca nel settore dell’arte giapponese”.

Il Kazaridana 飾り棚 D’Albertis
ISBN:  978-88-6373-703-5
Pagine:  48 riccamente illustrate
Formato:  17x24 cm
Anno:  2020

Titolo  
Il Kazaridana 飾り棚 D’Albertis
€    12,00