Dalla foglia al folio
zoom
Dalla foglia al folio

Dalla foglia al folio
Un erbario figurato del XVI secolo e il suo contesto
di Raffaella Bruzzone

Nel 1982, in occasione del trasferimento presso il Museo Contadino di Cassego (una frazione di Varese Ligure in alta Val di Vara) dell’archivio della famiglia De Paoli di Porciorasco, è emerso un erbario figurato datato 1598. Questo documento, presentato in copia anastatica, è stato analizzato in tutti i suoi aspetti – i materiali (carta, inchiostri e pigmenti), i contenuti, le specie di piante rappresentate, i modelli iconografici, il contesto archivistico – e si sono formulate ipotesi sulla circolazione dei saperi naturalistici nell’area dov’è stato rinvenuto ed utilizzato dalla fine del XVI al XIX secolo.

Per quanto riguarda le fonti iconografiche, i modelli sono stati sia manoscritti che a stampa, della tradizione medico-botanica (Ortus Sanitatis e Tractatus de virtutibus herbarum). L’erbario a una prima ricognizione appare come un taccuino di disegni, dal formato tascabile, su cui almeno due autori hanno disegnato ed altre mani hanno aggiunto annotazioni.

Questa indagine sottolinea l’importanza del documento all’interno della produzione botanica manoscritta del periodo e dell’area geografica (l’Appennino tra Liguria, Emilia-Romagna e Toscana), un oggetto particolare tra gli erbari figurati poiché si colloca tra la precedente tradizione manoscritta dell’erbario medievale e quella dell’iconografia botanica a stampa.

Dalla foglia al folio
ISBN:  978-88-6373-357-0
Pagine:  208 pagine riccamente illustrate a colori
Formato:  17x24 cm
Anno:  2015

Titolo  
Dalla foglia al folio
€    25,00