Francesco Menzio - Un Maestro del Novecento
zoom
Francesco Menzio - Un Maestro del Novecento

Francesco Menzio - Un Maestro del Novecento
La qualità sensibile della pittura
a cura di Francesco Poli

Catalogo della mostra

Asti, Palazzo Mazzetti

17 settembre – 4 dicembre 2016

 

Francesco Menzio (Tempio Pausania 1899 – Torino 1979) è uno dei protagonisti dell’arte piemontese e italiana del Novecento. Formatosi nell’ambiente culturale della Torino di Felice Casorati e Riccardo Gualino, dopo una prima fase classicheggiante casoratiana, soggiorna a Parigi e sviluppa una sua ricerca antinovecentista, influenzata dalle tendenze post-impressioniste francesi. Dal 1929 al 1931 fa parte insieme a Gigi Chessa, Carlo Levi, Jessie Boswell, Enrico Paulucci e Nicola Galante del Gruppo dei Sei di Torino.

Menzio non è solo, insieme a Levi, l’esponente di maggior spicco del Gruppo dei Sei, ma anche e soprattutto un artista con una ben definita personalità e un originale stile personale che raggiunge la piena maturità creativa negli anni Trenta e Quaranta e che continua nel dopoguerra a sviluppare con grande coerenza nuove soluzioni compositive, formali e cromatiche.

La mostra retrospettiva presso Palazzo Mazzetti di Asti intende mettere in luce gli aspetti più significativi della sua ricerca di tutti i periodi.

Francesco Menzio - Un Maestro del Novecento
ISBN:  978-88-6373-444-7
Pagine:  144
Formato:  23x28 cm riccamente illustrato
Anno:  2016
Note:  Catalogo della mostra Asti, Palazzo Mazzetti 17 settembre – 4 dicembre 2016

Titolo  
Francesco Menzio - Un Maestro del Novecento
€    20,00