Genova. Tesori d’Archivio
zoom
Genova. Tesori d’Archivio

Genova. Tesori d’Archivio
a cura di Giustina Olgiati

L’Archivio di Stato di Genova apre al pubblico, per la prima volta in un’unica esposizione, i suoi tesori più preziosi, immagine e simbolo della storia millenaria di una città che ha fatto del commercio e dell’incontro con altri popoli e diverse civiltà il fulcro stesso della sua esistenza.

La nascita del governo comunale, concomitante con la prima crociata, l’espansione commerciale in Oltremare e nelle terre dell’Impero bizantino, i rapporti con le potenze del Mediterraneo e del mar Nero, i viaggi lungo la Via della Seta e la riapertura della rotta Atlantica sono illustrati da documenti originali unici al mondo scritti in lingua latina, araba, greca, armena e turca. Le vicende istituzionali della città, dal patto della Compagna alla riforma di Andrea Doria, fanno da sfondo ai primati che Genova ha stabilito in ogni campo, dalla navigazione all’evoluzione del documento notarile, dalle assicurazioni alla nascita del Banco di San Giorgio. Un viaggio affascinante ed unico nel passato di una città straordinaria, che si rispecchia nei due manoscritti più antichi degli Annali di Caffaro, per la prima volta esposti insieme, e nella Cronaca di Iacopo da Varagine, e che trova nuova gloria nell’impresa di Cristoforo Colombo ed autentica bellezza nei manoscritti delle famiglie nobili, nei bozzetti di affreschi e sculture, nelle carte geografiche che disegnano i luoghi più belli della Liguria.

Autori dei testi e delle schede di catalogo: Stefania Bertini, Giuseppe Felloni, Stefano Gardini, Andrea Lercari, Giustina Olgiati, Antonio Placanica, Roberto Santamaria.

Genova. Tesori d’Archivio
ISBN:  978-88-6373-443-0
Pagine:  176
Formato:  17x24 cm riccamente illustrato
Anno:  2016
Note:  Catalogo della mostra Genova, Complesso monumentale di Sant’Ignazio 20 settembre – 30 novembre 2016

Titolo  
Genova. Tesori d’Archivio
€    25,00