Il cuneo gotico
zoom
Il cuneo gotico

Il cuneo gotico
Temi e itinerari nella provincia di Cuneo
di Lorenzo Mamino e Daniele Regis - Atlante neogotico di Daniele Regis

Il volume tratta un tema poco conosciuto ma davvero molto affascinante: il Neogotico. In provincia di Cuneo si concentrano infatti alcune tra le principali architetture neogotiche d’Italia: Racconigi con la sua Margaria e le serre, i castelli di Pollenzo, Busca, Novello, Envie, Marene, il cimitero di Dogliani, le cento chiese, le ville, i parchi e i giardini che hanno il genio di misteri e romanzi romantici e oscuri. Un fitto intreccio d’immagini, di presenze e scenografie che segnano il passaggio dell’architettura e della cultura tra il Sette e l’Ottocento e oltre. Nel libro si trova il Neogotico e i suoi riferimenti colti e internazionali (Strawberry Hills House di Horace Walpole e i Kew Gardens a Londra, l’Abbazia reale di Altacomba in Savoia) ma anche un Neogotico più sfuggente, campagnolo, pratico. Quattro i beni faro scelti per importanza e rilievo (Busca e il Parco del Castello del Roccolo, Dogliani e il complesso delle architetture di G.B. Schellino, Pollenzo e la Tenuta Reale, Racconigi e il parco e complesso della Margaria) da cui partono itinerari curiosi che documentano le emergenze architettoniche del territorio. Questa guida rappresenta un supporto fondamentale – per il turista e per lo studioso – per scoprire il “tesoro” neogotico custodito dal territorio cuneese: un patrimonio forte non solo dei beni più noti al pubblico, per la loro importanza architettonica e storica, ma anche di tante realtà minori che costellano la provincia. Chiude la pubblicazione un atlante fotografico in rigoroso bianco e nero di Daniele Regis, immagini d’autore per entrare nelle atmosfere misteriose e particolari del Neogotico.

Lorenzo Mamino è professore ordinario in Composizione architettonica e urbana dal 1995. È Presidente del Corso di Laurea in Architettura nella sede decentrata di Mondovì. Si occupa da tempo di aree dell’abbandono (montagna, Alta Langa), di piccoli centri, di territori di margine, del basso Piemonte e della Liguria di Ponente.

Daniele Regis è ricercatore e professore aggregato in Composizione architettonica e urbana e docente presso il DAD del Politecnico di Torino. Svolge attività di ricerca sui temi del progetto di architettura in contesti caratterizzati dall’abbandono. Responsabile scientifico e curatore degli atti dei convegni “Turismo nelle Alpi” (2005) e “Gli ecomusei nella provincia di Cuneo” (2009) ha tenuto seminari, conferenze, workshop, mostre sui temi della conoscenza e valorizzazione del territorio alpino come sistema complesso.

Il cuneo gotico
ISBN:  978-88-6373-453-9
Pagine:  272 con foto a colori e altlante in bianco e nero
Formato:  14,5x20
Anno:  2016

Titolo  
Il cuneo gotico
€    18,00