Fortuna del Barocco in Italia
zoom
Fortuna del Barocco in Italia

Fortuna del Barocco in Italia
Le grandi mostre del Novecento
a cura di Michela di Macco e Giuseppe Dardanello

Questo libro offre una lettura storico-critica delle mostre dedicate alla cultura artistica del Seicento e del primo Settecento tenutesi in Italia nel corso del Novecento e ne valuta il contributo dato alla riabilitazione della lunga e articolata stagione che è stata allora variamente configurata sotto la discussa etichetta di Barocco.
I ragionamenti sulle diverse tipologie di mostre e di cataloghi, sui protagonisti diretti e indiretti, sulle reazioni della critica e del pubblico innescano considerazioni su molti temi e, tra questi, sulla ricerca di nuove chiavi interpretative, sui mutamenti di scala dei giudizi di valore, sulle ragioni del confronto tra le arti figurative e l’architettura, sugli apporti e le ricadute delle esplorazioni territoriali, sul rapporto tra Università e Soprintendenze, sulla consapevolezza della tutela e del restauro nel nostro Paese, sulle mostre come sperimentazione di ordinamenti museali, sull’osmosi, sull’interferenza o incompatibilità tra mostra e museo.
Guardando alle mostre, il libro discute tempi e metodi del fare storia dell’arte in Italia nel secolo scorso e testimonia modi incisivi di riflettere sulla storia dell’arte oggi.

Fortuna del Barocco in Italia
ISBN:  978-88-6373-634-2
Pagine:  352 riccamente illustrate con immagini in bianco e nero
Formato:  17x24 cm
Anno:  2019
Note:  collana QUADERNI di RICERCA La collana raccoglie gli esiti dei progetti di studio e ricerca promossi dalla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo in ambito storico, storico-artistico, storico-architettonico e storico-critico

Titolo  
Fortuna del Barocco in Italia
€    35,00