Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cappella Sistina
zoom
Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cappella Sistina

Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cappella Sistina
Duomo di Savona

La cattedrale di Santa Maria Assunta è il principale luogo di culto cattolico di Savona, chiesa madre della diocesi di Savona-Noli. Si trova nel cuore del centro storico della città, non lontano dalla bellissima Cappella Sistina.
Nel 1528 Savona si era arresa alle truppe genovesi che avevano conquistato la città e occupato la parte più antica dell’abitato sulla collina del Priamar. Negli anni immediatamente successivi, i genovesi costruirono una imponente fortezza su tale sito, demolendo sistematicamente tutti gli antichi edifici compresa la cattedrale del IX secolo, dapprima sconsacrata e poi definitivamente distrutta nel 1595. Per tali ragioni nel 1559 papa Paolo IV eresse a cattedrale la chiesa di San Francesco, il cui chiostro esiste ancora sul lato sinistro dell’attuale duomo...
La cappella Sistina fu costruita per volere di Papa Sisto IV tra il 1481 e il 1483 come mausoleo per ospitare le tombe dei suoi genitori, Leonardo della Rovere e Luchina Monteleoni, entrambi di Savona. Francesco Maria Della Rovere (Genova, 1695-1768), ultimo discendente del ramo ligure della nobile famiglia, ne ordinò il rifacimento tra il 1762 e il 1764. L’interno venne ricoperto di stucchi e pitture dal Brusco e dal Tagliafichi. Rimase inalterato solo il sepolcro dei genitori di Papa Sisto IV scolpito tra il 1482 e il 1483 dai fratelli D’Aria. Recentemente, la cappella è stata restaurata, ed è utilizzata per concerti o tavole rotonde.

Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cappella Sistina
ISBN:  978-88-6373-650-2
Anno:  2019

Titolo  
Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cappella Sistina
€    5,00