Domenico Piola e la sua bottega
zoom
Domenico Piola e la sua bottega

Domenico Piola e la sua bottega
Approfondimenti sulle arti nel secondo Seicento genovese
a cura di Daniele Sanguineti

Domenico Piola, con il suo ruolo di regista delle arti a Genova, detenne un vero e proprio monopolio delle principali commissioni artistiche di secondo Seicento.
Dopo la monografia del 2004 e la grande mostra svolta nel 2017, questo volume, riccamente illustrato a colori, raccoglie, grazie all’apporto di trenta studiosi, una serie di aggiornamenti connessi alla formazione, ai viaggi, alla grafica, al rapporto con gli scultori e con i quadraturisti, ai collaboratori.

Contributi di: Valentina Frascarolo, Camillo Manzitti, Daniele Sanguineti, Alessandro Morandotti, Enrica Asselle, Anna Orlando, Lauro Magnani, Sara Rulli, Martinella Pigozzi, Piero Boccardo, Laura Stagno, Mariangela Bruno, Massimo Bartoletti, Mariangela Bruno, Gianluca Zanelli, Valentina Borniotto, Simona Morando, Margherita Priarone, Maria Clelia Galassi, Federica Mancini, Gabriele Langosco, Marzia Cataldi Gallo, Maurizia Migliorini, Valentina Fiore, Alessandra Cabella, Rafaella Fontanarossa, Ambra Larosa, Maurizio Romanengo, Giacomo Montanari, Paola Martini, Grazia Di Natale Galinta.

Domenico Piola e la sua bottega
ISBN:  978-88-6373-680-9
Pagine:  496 riccamente illustrate
Formato:  17x24 cm
Anno:  2020

Titolo  
Domenico Piola e la sua bottega
€    75,00