Il femminile di uguale
zoom
Il femminile di uguale

Il femminile di uguale
Enrico Minasso – Maurizio Paganelli

Sono 17 gli obiettivi di sviluppo sostenibile sanciti dalle Nazioni Unite per la crescita della società contemporanea. Centosessantanove invece i traguardi da raggiungere entro il 2030 per “trasformare il nostro mondo”. Il femminile di uguale è un progetto nato per colmare un gap informativo che parte dall’unione di un giornalista, un fotografo e un videomaker con le ONG del territorio piemontese e le scuole delle province di Asti e Alessandria.
Il progetto prevede l’interpretazione dell’Obiettivo 5 dello sviluppo sostenibile: la parità di genere.
Sono donne del Sud e del Nord del mondo a raccontare e raccontarsi, tutte a dare a dare la propria visione e significato di parità. Giovani e anziane piemontesi, sfuggite dall’Africa o da Paesi per noi quasi tutti sconosciuti dell’ex impero sovietico, immigrate accolte o sbarcate nel Vecchio continente e approdate a progetti di integrazione dell’Italia che si mostra società aperta, donne africane che nel loro Paese hanno avuto successo o adolescenti che hanno sfidato i tabù tradizionali.
Il progetto “Femminile di uguale” è articolato in molte sessioni, dalla mostra, al sito internet, dai video, alla musica, alle interviste.
Il fotografo Enrico Minasso racconta le versioni di femminile di uguale con la sua Canon e Maurizio Paganelli con le sue parole scritte e con le sue interviste pubblicate in questo volume.

Il femminile di uguale
ISBN:  978-88-6373-698-4
Pagine:  112 riccamente illustrate
Formato:  15x21 cm
Anno:  2020

Titolo  
Il femminile di uguale
€    20,00