Il teatro romano di Albintimilium
zoom
Il teatro romano di Albintimilium

Il teatro romano di Albintimilium
Restauri e ricerche (2011-2017)
a cura di Luigi Gambaro

Ad oltre settant’anni dall’edizione nel 1950 della prima e unica monografia scientifica moderna sugli scavi archeologici nella città romana di Albintimilium, ad opera del grande archeologo imperiese Nino Lamboglia con il volume Gli scavi di Albintimilium e la cronologia della ceramica romana, Parte I, Campagne 1938-40, si propone una seconda monografia dedicata all’area del teatro della città, il monumento pubblico di età classica più conservato e rilevante dell’attuale Liguria.

La felice circostanza che ha permesso la realizzazione del volume è il progetto di restauro e di rifunzionalizzazione del teatro romano. Nel volume sono raccolte tutte le indagini che hanno preceduto e accompagnato tale complesso intervento, avviato nel 2011 e concluso nel 2017, compresi un nuovo rilievo geo-riferito delle strutture, la lettura stratigrafica muraria, le analisi archeometriche ed un nuovo saggio di scavo stratigrafico ad opera di una équipe multidisciplinare di studiosi e ricercatori afferenti a diverse discipline.

Il volume non poteva concludersi se non con un tributo a Nino Lamboglia con la analitica e sistematica presentazione degli scavi stratigrafici, fino ad ora pressoché inediti, da lui diretti nell’area di questo monumento tra il 1948 e il 1963, compresa una seppur preliminare ma articolata presentazione della copiosissima quantità di reperti archeologici da lui recuperati e accuratamente catalogati, che coprono un ampio arco cronologico compreso tra la fondazione dell’abitato romano nel II secolo a.C. fino all’abbandono della città in età tardo-antica.

Il teatro romano di Albintimilium
ISBN:  978-88-6373-792-9
Pagine:  240 pagine riccamente illustrate
Formato:  21x29 cm
Anno:  2021

Titolo  
Il teatro romano di Albintimilium
€    50,00